9 Alimenti per dieta idonea a danza & fitness

9 Alimenti per dieta idonea a danza & fitness

Alcuni alimenti sono ultimamente tornati di moda dopo la che la scienza dell’alimentazione moderna ne ha rilevato gli effetti benefici per la salute. 

Danzare così come praticare qualsivoglia altro tipo di attività sportiva richiede energia, per questo i cibi che dobbiamo introdurre nel nostro corpo devono consistere in alimenti da caratteristiche specifiche, che forniscono anzitutto energia, senza però riempire il sangue di scorie e grassi saturi nocivi.

Provate a modificare la vostra dieta integrandola (non sostituendola) con questi 9 Alimenti per dieta idonea a danza & fitness…vedrete che risultati:

1) Salmone: contiene grassi che contribuiscono a ridurre il rischio di cardiopatie e che rafforzano il sistema immunitario (acido eicosapentaenoico e acido docosaesaenoico). Una porzione di salmone da 130 g fornisce circa 210 calorie, 30 grammi di proteine e 9 g totali di grassi, di cui 3-4 insaturi (grassi “buoni”). E’ ricco anche di B12, una vitamina usata dal metabolismo dei carboidrati delle proteine e dei grassi, nota per la proprietà di diminuire i livelli plasmatici di omocisteina, con conseguente riduzione del rischio di cardiopatie.

2) Selvaggina (di cervo): La carne dei cervi selvatici è estremamente magra grazie alla dieta erbivora; il contenuto dei grassi è due o tre volte inferiore al manzo. Una porzione di 110 g fornisce circa 135 calorie, 25 g di proteine 3 g totali di grassi, ferro e il 25% della RDA di niacina (B3). La vitamina B3 è necessaria perché il cibo diventi energia. Il ferro aiuta a trasportare l’ossigeno ai muscoli soprattutto sotto sforzo.

3) Manzo magro: è una grande fonte di proteine B3, B12 e di zinco, un toccasana per il sistema immunitario. Gli effetti negativi dei grassi saturi sono compensati dai benefici dell’acido linoleico coniugato (CLA) che riduce il rischio dei tumori. Per limitare l’apporto di grassi scegliete comunque tagli magri come il filetto.

4) Uova intere e albumi: Un uovo contiene circa 75 calorie, 7 grammi di proteine e 5 g di grassi. Le proteine delle uova sono essenziali per una dieta opportuna perché presentano un profilo equilibrato di tutti gli aminoacidi necessari per la crescita muscolare. Più della metà delle uova si trovano nell’albume. Il tuorlo contiene invece tutti i grassi (il 38% monoinsaturi, 14% polinsaturi). Il tuorlo contiene anche luteina e zeaxantina, carotenoidi che riducono un tipo di cecità chiamata degenerazione maculare e prevengono il cancro al colon. Meglio preferire le uova di galline ruspanti perché più ricche di acidi grassi omega-3.

5) Cereali: meglio i cereali senza additivi, integrali. Il frumento non integrale fornisce carboidrati necessari per ottenere l’energia necessaria per l’allenamento. Insieme a vitamine del complesso B per la conversione dei carboidrati in energia. Inoltre le fibre favoriscono la sensazione di sazietà.

6) Bulgur: Si ottiene dal grano integrale. In genere si trova precotto al vapore, essiccato e macinato. Prima di lasciarlo marinare nell’insalata sciacquatelo e macinatelo.

7) Germe di grano: Si può anche aggiungere alla farina bianca raffinata per aumentare il valore nutritivo di molti prodotti da forno. Sostituite una tazza di farina bianca con una di germe di grano. Si può anche spruzzare un po’ di germe su vari alimenti (biscotti, verdure ecc…)

8) Farina crusca d’avena: Il grande entusiasmo attorno a questo alimento si è formato quando ci si è accorti che aveva grandissimi benefici sull’attività cardiaca. Nonostante questa sia stata una tendenza che si è andata assopendo nel corso degli anni, rimane sempre uno dei più sani cibi in assoluto. Il forte contenuto di fibre favorisce l’abbassamento dei livelli di lipoproteine a bassa densità il che riduce il rischio di cardiopatie in modo significativo. Contiene anche magnesio che favorisce il rilassamento muscolare. Inoltre l’avena è molto versatile. Si può usare in molto piatti, dalle insalate ai dolci, fino alla carne.

9) Soia: Per quanto riguarda l’apporto proteico è l’unico vegetale che si può considerare completo. Mezza tazza di soia cotta fornisce circa 27 g di proteine, 16 di carboidrati e il 25% della RDA utilizzata dall’organismo per convertire gli amminoacidi in proteine e per la produzione di glicogeno. I fagioli di soia sono estremamente utili per prevenire i tumori al seno e osteoporosi, mentre gli isoflavoni potrebbero ridurre il rischio di tumori della prostata, della mammella, della cervice e dell’endometrio.

TUTTI QUESTI ALIMENTI CONSENTONO DI ABITUARE IL NOSTRO ORGANISMO AD UNO STILE DI VITA IDONEO ALL’ALLENAMENTO SPORTIVO, CHE SI TRATTI DI DANZA O FITNESS, PROVATE E NON NE RESTERETE DELUSI.